COLLABORATIVE LEARNING PLAY VIDEO

dteam team building

 

 

Formazione sulla sicurezza in elearning

(accordo Stato-Regioni del 21.12.2011)

 

 

Nel mese di Dicembre 2011 sono stati firmati due importanti accordi tra Stato e Regioni che trasformano l’approccio alla formazione in materia di sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro da un evento occasionale ad una strategia di percorso formativo.

I decreti colmano una lacuna in materia di  sicurezza, rendendola più uniforme, sistematica e strutturata; d’altro canto comportano degli oneri non indifferenti e impongono una riorganizzazione della formazione aziendale.

 

  La formazione infatti, deve essere svolta contemporaneamente al momento dell’assunzione o addirittura prima e continuerà nel tempo con degli aggiornamenti periodici. Ciò comporta ingenti problemi per le realtà dislocate sul territorio e con un forte turn-over. Potrebbero trovarsi a dover formare, settimanalmente, un numero esiguo di persone in regioni diverse, con forti diseconomie aziendali in termini di costi e tempi di spostamento. 

Una soluzione fattibile

 

Per venire incontro a queste problematiche, e tenendo conto del crescente uso di tecnologie negli ambiti di lavoro, il legislatore permette di erogare in modalità elearning tutta la formazione generale dei lavoratori e preposti, 5 moduli su 8 della formazione specifica dei preposti, tutta la formazione dei dirigenti e gli aggiornamenti per tutte le categorie di utenti. È sicuramente un’ottima alternativa:

  • l’accesso all’area formativa è libero – da diverse località e nei momenti idonei a ciascun partecipante
  • è garantita la tempestività richiesta dalla legge
  • è possibile una gestione personale degli impegni:  le ore di formazione possono essere segmentate e distribuite nell’arco della giornata o su più giornate
Nonostante una descrizione piuttosto dettagliata su come debba essere strutturato l’elearning non è facile costruire un percorso, soprattutto per quelle società che finora avevano svolto solo la formazione d’aula. L’accordo infatti contiene alcune ingenuità e certi passaggi o competenze metodologiche vengono date per scontate. Per creare un corso efficace e legalmente ineccepibile occorre esperienza...

  

 

Come ha anticipato a dTeam il dott. Carlo Veronesi (coordinatore del tavolo di lavoro sugli accordi Stato-Regioni) alcune parti del decreto verranno ulteriormente affinate ed è per questo motivo che diventa importante affidarsi ad esperti per creare un corso efficace quanto flessibile ed aggiornabile. 

 

  

dTeam e la formazione in elearning

 

dTeam,  con oltre 12 anni di esperienza nella formazione integrata e nell’elearning, offre alle aziende un percorso di formazione sulla sicurezza contestualizzato nei loro ambienti di lavoro, interattivo e facilmente aggiornabile. Una volta realizzato, il corso diventa di proprietà dell’azienda cliente e può essere erogato ad un numero illimitato di utenti senza vincoli di licenze.

 

 

LA STRUTTURA DEL CORSO “Formazione generale per lavoratori e preposti”

 

Come richiesto dal decreto, il corso è composto da:

  • parte “strutturata”:  corso multimediale interattivo di 7 moduli fruibili anche singolarmente 
  • parte “semi-strutturata”: forum seguiti da tutor e docenti, esercitazioni, approfondimenti, casi, pre-assessment delle competenze

 

 

 

dTeam, oltre a commercializzare il corso, mette a disposizione delle aziende che lo desiderano la propria piattaforma elearning che permette di tracciare le attività dello studente, la durata della fruizione i risultati dell’apprendimento. Il corso si conclude con il rilascio dell’attestato che rappresenta un credito formativo permanente.

Oltre alla formazione generale della durata di 4 ore per i lavoratori e preposti, dTeam realizza la formazione dei preposti per i primi 5 moduli erogabili in elearning.

 

 Contattaci per saperne di più

 

 

 

dTeam S.r.l. - Via dei Mille 16 - 20056 Trezzo sull'Adda (MI) - ITALY - C.F./P.IVA: 06707420961 Contattaci - info@dteam.it